Mostra il tuo amore per le api: acquista cosmetici biologici senza pesticidi

Mostra il tuo amore per le api: acquista cosmetici biologici senza pesticidi

La mortalità delle api è un fenomeno che si sta verificando in tutto il mondo. Tuttavia, l'estinzione di questi piccoli insetti avrebbe conseguenze gravi sulla produzione agricola mondiale.

Icona

La mortalità a livello mondiale delle api non solo comprometterebbe la produzione agricola mondiale, ma avrebbe anche un impatto negativo sulla nostra vita quotidiana. Il 75% delle colture alimentari globali dipende dall'impollinazione, in particolare da quella delle api. Inoltre, più di 50.000 specie di piante impollinate dalle api vengono utilizzate per scopi medicinali. Le colonie di api sono inoltre un ottimo modello: analizzando il loro modo di comportarsi siamo stati in grado di adattare alcuni atteggiamenti nei processi logistici, nei programmi per computer o nei social network.

Ecco alcune cause della morte delle api:

1. Habitat in diminuzione
Le opportunità di nidificazione delle api selvatiche stanno diventando sempre più rare, poiché le aree vengono sigillate e spesso viene rimosso il legno morto, il quale fornisce alle api un importante luogo di nidificazione naturale. Circa 300 delle 560 specie di api selvatiche in Germania sono già nella lista delle specie in via di estinzione.

2. Mancanza di cibo
Le monocolture riducono l'approvvigionamento alimentare per le api. Da un lato perché altre specie di piante non hanno possibilità di crescere nelle monocolture; dall'altro perché l'uso massiccio di pesticidi uccide anche le erbacce e i fiori selvatici che crescono ai margini dei campi coltivati. Fiori molto coltivati come rose o gerani, cosiddetti fiori "doppi", purtroppo contengono poco nettare e polline o non ne contengono affatto: le api non possono dunque nutrirsene.

3. Pesticidi tossici
L'uso dei pesticidi in agricoltura è in forte aumento, soprattutto a causa delle monocolture. Tuttavia, i pesticidi non distruggono solo i parassiti, ma anche le api, disturbando infatti il loro orientamento e indebolendo il loro sistema immunitario.

La soluzione? L'agricoltura biologica

Le aziende agricole biologiche certificate non utilizzano pesticidi tossici. Questo è uno dei motivi per cui utilizziamo solo ingredienti biologici e certificati per i nostri prodotti. Da un lato, sosteniamo la biodiversità e, dall'altro, evitiamo i residui di pesticidi nei nostri prodotti. Perché di certo non vuoi applicarli sulla tua pelle.
Questo fa bene alle api, ma anche alla tua pelle!

Inoltre, nel giardino della nostra azienda, ospitiamo colonie di api dando loro un habitat.

Per fermare gli alti tassi di moria delle api nel mondo, è necessaria una vera e propria rivoluzione nell'industria e nell'agricoltura, così come l'introduzione di misure politiche!

Ecco 5 consigli su come proteggere le api nel tuo piccolo:

  1. acquistare solo alimenti, cosmetici e prodotti biologici. Perché l'agricoltura biologica non utilizza pesticidi e tratta il suolo e l'ambiente in modo più delicato;
  2. piantare fiori in giardino o sul balcone e creare così piccoli paradisi dove le api possono sentirsi a proprio agio. Non bisogna piantare per forza i fiori più belli; alle api piacciono le varietà semplici, come le fragole;
  3. lasciare sempre una fila di erbacce e fiori selvatici quando si falcia il prato, in modo che ci sia abbastanza cibo per le api. Le api adorano i denti di leone, l'edera terrestre e le margherite;
  4. gli hotel per insetti offrono alle api un ottimo posto per la nidificazione. Inoltre permettono ai bambini di osservarle e di apprendere informazioni sul loro comportamento, permettendo loro a superare la paura degli insetti. I bambini infatti hanno così l'occasione di scoprire che le api non sono malvagie e come comportarsi correttamente in loro presenza;
  5. nei giorni molto caldi, posizionare una ciotola d'acqua da bere. Assicurarsi di aggiungere rami, pietre o foglie in modo che le api non affoghino.

Il 20 maggio è la Giornata mondiale delle api: parlane con i tuoi amici e contribuisci anche tu a proteggere le api!

Prodotti consigliati

10% di sconto per te!

Sfondo newsletter

− Newsletter −

Ciao!

Siamo Pure Skin Food e vogliamo fare risplendere la tua pelle. Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni
il 10% sul tuo prossimo ordine!

Con l'iscrizione alla nostra newsletter, il cliente accetta il trattamento dei suoi dati secondo le nostre normative di sicurezza e protezione dati.