Evviva! Lavoriamo a emissioni zero!

Siamo orgogliosi di annunciare ufficialmente che la nostra produzione è certificata CO₂ neutrale! Perché la protezione dell'ambiente è molto importante per noi!

La protezione dell'ambiente e del clima fanno parte della nostra etica aziendale.

Per i prodotti di PURE SKIN FOOD vengono utilizzate solo materie prime certificate biologiche e puramente vegetali. Abbiamo già fissato un nuovo standard di qualità nel settore cosmetico. Contrariamente all'agricoltura convenzionale, l'agricoltura biologica produce in media il 30% in meno di emissioni di CO₂ (fonte: BOKU ). Con la produzione clima neutrale abbiamo aggiunto un'altra pietra miliare, di cui siamo davvero contenti.

ADESSO, perché non esiste nessun pianeta B

Abbiamo solo una terra. Il Earth Overshoot Day annuncia ogni anno quando oltrepassiamo il limite nel consumo delle risorse.

No Planet B GmbH è il nome e il credo della nostra azienda ed è alla base del marchio Pure Skin Food. La nostra visione condivisa è offrire alternative sostenibili olistiche e cambiare lo status quo del settore.

I nostri 3 pilastri per la neutralità climatica

Il Joanneum Research ha calcolato che le nostre emissioni di carbonio per il 2018 sono state di 600 tonnellate di CO₂. Da settembre 2019, abbiamo però raggiunto ufficialmente il traguardo della neutralità climatica e abbiamo ottenuto quindi la certificazione ReGreen. Per raggiungere questo obiettivo abbiamo sviluppato una strategia di sostenibilità basata su tre pilastri:

Evitare

La migliore strategia è, ovviamente, evitare del tutto la produzione di CO₂. Ecco perché ci impegniamo a produrne il meno possibile grazie all'elevata efficienza energetica dei nostri edifici di recente costruzione, l'uso di elettricità green prodotta in parte dal nostro sistema fotovoltaico con 200 kWp, così come l'uso di veicoli elettrici.

Prestiamo inoltre la massima attenzione alla sostenibilità e alla produzione ecologica nella creazione dei nostri prodotti e nella selezione dei nostri fornitori e partner.

Ridurre

Laddove le emissioni di CO₂ non possono essere evitate, stiamo cercando di ridurle al minimo. Facciamo del nostro meglio per moderare il più possibile le nostre emissioni prendendo le seguenti misure:

  • costruzione sostenibile con molto legno e alta efficienza energetica
  • uso di apparecchi elettrici e hardware per computer con la massima efficienza energetica
  • contributi per il trasporto pubblico per i nostri dipendenti
  • riscaldamento e raffrescamento coperti tra il 60 e il 100% da impianto di biogas
  • materiale di spedizione privo di plastica, ecologico e con chiusura priva di colla
  • riciclaggio coscienzioso di rifiuti e materiali riciclabili
  • alimenti regionali e in gran parte biologici in mensa

Compensare

Abbiamo compensato le nostre emissioni di CO₂ tramite ReGreen, grazie a progetti certificati ONU in India, Bangladesh e Perù che hanno il fine di ridurre i gas serra. Abbiamo supportato i seguenti tre progetti:

Energia eolica in India

Nel Maharashtra sono state messe in funzione 16 turbine eoliche da 2,1 MW ciascuna. L'elettricità generata impedirà la costruzione di nuove centrali a carbone e per ogni tonnellata di CO₂ compensata, sei persone in India ricevono energia rinnovabile.

Acqua potabile in Bangladesh

Il dispositivo per la disinfezione dell'acqua WADI è, secondo l'OMS, uno degli otto metodi affidabili per il trattamento dell'acqua. WADI sostituisce il metodo dell'ebollizione che richiede un grande dispendio energetico e l'uso di legna da ardere. Il dispositivo indica quando i batteri nell'acqua sono stati uccisi sfruttando le radiazioni UV. Basta mettere una bottiglia d'acqua al sole insieme al misuratore!

Vantaggi:

  • disinfezione di 7.000.000 di litri di acqua potabile nell'area del progetto
  • protezione aggiuntiva della biodiversità minacciata dall'uso del metodo di depurazione tramite combustione del legno
  • meno tempo dedicato alla ricerca di legna da ardere per le famiglie che non possono permetterselo

Protezione delle foreste in Perù

Nell'ambito di questo progetto, gli agricoltori vengono supportati nel passaggio alla produzione sostenibile di cacao. Nel processo, vengono ripristinati terreni degradati e allo stesso tempo viene ridotta la pressione per la deforestazione. Ciò offre alle persone sul campo l'opportunità di mantenersi in modo sostenibile e rispettoso delle foreste, creando allo stesso tempo una barriera per proteggere la foresta pluviale.

Vantaggi:

  • impianto di nuovi alberi e la protezione di oltre 500 000 ettari di foresta
  • creazione di 632 posti di lavoro
  • protezione di 30 specie che abitano l'area del progetto, come l'armadillo gigante, l'ara blu e la lontra gigante

#wearethechange

È tempo di agire e impegnarsi attivamente nel raggiungere i nostri obiettivi per la protezione del clima. Ognuno di noi può dare il suo contributo. Contiamo su di te!