Come riconoscere la pelle mista e prendersene cura

Come riconoscere la pelle mista e prendersene cura

La pelle mista non è una questione di età, ma può essere correlata alla dieta o a cure inadatte. Ti sveliamo come riconoscere la pelle mista e cosa puoi fare per prenderti cura di essa.

Icona

Se hai aree sul viso in cui si accumula del sebo in eccesso, ma anche aree normali o secche, puoi dire di avere la pelle mista. La famosa zona T che si lucida è un ottimo indicatore. Solitamente, mentre le guance sono secche, la fronte, il naso e il mento risultano oleosi. Tuttavia, non c'è una regola, persone diverse possono presentare aree secche e grasse in posti diversi.

Contrariamente alla credenza popolare, la pelle mista non ha nulla a che fare con l'età. Non si presenta quindi solo negli anni dell'adolescenza. Ciò può avere varie cause, ma sfortunatamente non esiste una risposta univoca. Bisogna considerare vari fattori:

  • nutrizione
  • livelli ormonali
  • cure inadatte
  • influenze ambientali
  • stress

Le problematiche della pelle possono derivare, ad esempio, da un'intolleranza al lattosio. Questo è in realtà abbastanza normale, poiché alla maggior parte delle persone manca l'enzima per scomporre il lattosio nel tratto digestivo e ció può portare a pelle mista, brufoli e punti neri.

Naturalmente, è anche possibile che tu soffra di allergie a uno o più alimenti e che questo influenzi la salute della tua pelle. Piccole bolle o macchie rosse possono essere un'ulteriore indicazione di tale problematica.

Anche l'assunzione di preparati ormonali o della pillola possono influire sulla pelle. Questo fenomeno interessa spesso le imperfezioni nella zona del décolleté. Alcune donne notano una grande differenza quando interrompono l'assunzione della pillola.

Un altro fattore potrebbe essere una beauty routine quotidiana non adatta alle esigenze della propria pelle. Per esempio, magari in inverno avevi la pelle molto secca e hai acquistato dei prodotti particolarmente idratanti. A causa dell'esposizione al sole e delle temperature estive, la pelle ha improvvisamente bisogno di molto meno e inizia a presentarsi la famosa zona T lucida.

Al contrario, può anche accadere che l'utilizzo di prodotti contro le imperfezioni vada a eliminare troppo sebo, stimolando la pelle a produrne ancora di più.

In ogni caso, è bene usare prodotti riequilibranti per pelli miste e cercare di riportare la pelle in equilibrio.

Il nostro olio detergente con lavanda e calendula è perfetto per la pelle mista: regola la produzione di sebo e quindi uniforma le zone oleose, ma fornisce comunque alle aree secche abbastanza idratazione. È perfetto per un utilizzo quotidiano, soprattutto in caso di imperfezioni evidenti, per aiutare la pelle riprendersi rapidamente.

Inoltre, una o due volte a settimana consigliamo la nostra maschera superfood per pelli impure e miste. L'alto contenuto di nutrienti e minerali come zinco e calcio ha effetti antinfiammatori e antimicrobici e accelera il metabolismo della pelle. Il contenuto naturale di vitamina B3 della polvere di maca e ortica supporta la rigenerazione della barriera cutanea, stimola la produzione di collagene e riduce il rossore. Il contenuto di antiossidanti riduce anche i punti neri.

Qui troverai tutti i nostri prodotti che possono supportarti nella lotta alla pelle mista!

Prodotti consigliati

10% di sconto per te!

Sfondo newsletter

− Newsletter −

Ciao!

Siamo Pure Skin Food e vogliamo fare risplendere la tua pelle. Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni
il 10% sul tuo prossimo ordine!

Con l'iscrizione alla nostra newsletter, il cliente accetta il trattamento dei suoi dati secondo le nostre normative di sicurezza e protezione dati.